L'uomo del destino


francesco zaffuto - L'uomo del destino -  acquerello e isatis - 1986 - cm. 20x14

2 commenti:

  1. sono ignorante Francesco. Cosa è lo isatis?
    Molto interessante il tuo acquerello.ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta dell'isatis tinctoria, trovi qualcosa a questo link http://it.wikipedia.org/wiki/Isatis_tinctoria
      La sua polvere ha un particolare tono bluastro, ho comprato una boccetta di questa polvere in quel negozio di colori di cui parlavi anche tu nel post sulla Provenza. Lo uso mischiandolo a qualche acquarello o da solo con un po' di colla.
      ciao

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.