sandali in spiaggia


Sandali in spiaggia - acquerello - 1991 - cm. 23x31 - Francesco Zaffuto
Pineto (Abruzzo) 1991, con i piedi nell'acqua guardavo i mie sandali e la collinetta di Mutignano

(... i versi di Letizia Ognibene)

Le orme che noi lasciamo
a volte scompaiono
altre si fissano restando indelebili
nel tempo. Dinanzi a noi l'infinito
pronto ad essere riempito di mille
colori, di incisive sfumature di grigio
di contrasti stridenti di bianco e nero.
La vita ci spinge in avanti
così come il vento piega le chiome che
docili lo assecondano e le nubi
lassù vagano lente tra terra e mare.

2 commenti:

  1. letizia ognibene25 giugno 2011 10:59

    Le orme che noi lasciamo
    a volte scompaiono
    altre si fissano restando indelebili
    nel tempo. Dinanzi a noi l'infinito
    pronto ad essere riempito di mille
    colori, di incisive sfumature di grigio
    di contrasti stridenti di bianco e nero.
    La vita ci spinge in avanti
    così come il vento piega le chiome che
    docili lo assecondano e le nubi
    lassù vagano lente tra terra e mare.

    Letizia ognibene

    RispondiElimina
  2. Grazie Letizia per questi versi
    ciao

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.