Giunchi alla riva del Purgatorio


Giunchi alla riva del Purgatorio – acquarello e isatis – 2000 - cm. 43x48 - Francesco Zaffuto

Questa isoletta intorno ad imo ad imo,
à giù colà dove la batte l'onda,
porta di giunchi sovra 'l molle limo;

null'altra pianta che facesse fronda
o indurasse, vi puote aver vita,
però ch'a le percosse non seconda.

Dante Alighieri – Divina Commedia - Purgatorio - Canto I -


2 commenti:

  1. Mi piace moltissimo, da appendere ed osservare pensierosi, ma rilassati, sospesi inseguendo un sogno. Si mi piace moltissimo. Miaoooooo

    RispondiElimina
  2. Mi piace l'orizzonte che da una parte scuro si scontra con l'altro brillante, ma quale sarà quello sicuro?

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.