Diluvio universale - Metamorfosi di Ovidio


francesco zaffuto - diluvio universale - acquarello e isatis -2008 - cm. 21,5x29 

La furia sfrenata del mare ormai ha coperto le alture,
e i flutti, cosa mai vista, si frangono contro i picchi dei monti.
Il più degli uomini è travolto dai marosi e quelli risparmiati
sono vinti, per mancanza di cibo, dal lungo digiuno.

(libro primo - Metamorfosi di Ovidio)


Per chi non ha sotto mano il testo di Ovidio ecco un link

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.